.
Annunci online

Liberidivolare "Corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti, tenendo fisso lo sguardo su Gesù" (Eb. 12, 1-2)
• E' un amore edificato per sempre, nel cielo rendi stabile la tua fedeltà :-D
post pubblicato in Eventi, il 18 dicembre 2011
Benedetto XVI ai giovani di Brindisi: "non cedete al male, non scoraggiatevi di fronte alle difficoltà ma confidate in Cristo cercando di capire e amare la Chiesa"
post pubblicato in Comunicazione, il 15 giugno 2008

"Non lasciatevi irretire dalle insidie del male! Ricercate piuttosto un’esistenza ricca di valori, per dare vita ad una società più giusta e più aperta al futuro. Mettete a frutto i doni di cui Dio vi ha dotato con la giovinezza: la forza, l’intelligenza, il coraggio, l’entusiasmo e la voglia di vivere. E’ a partire da questo bagaglio, contando sempre sul sostegno divino, che potete alimentare in voi e attorno a voi la speranza. Dipende da voi e dal vostro cuore far sì che il progresso si tramuti in un bene maggiore per tutti. E la via del bene – voi lo sapete - ha un nome: si chiama amore”.
Solo nell’amore autentico – ha concluso il Papa - si trova la chiave di ogni speranza, perché l’amore ha la sua radice in Dio …
e l’amore di Dio ha il volto dolce e compassionevole di Gesù Cristo”.
Ecco dunque il “cuore del messaggio cristiano”:

Cristo è la risposta ai vostri interrogativi e problemi; in Lui viene avvalorata ogni onesta aspirazione dell’essere umano. Cristo, però, è esigente e rifugge dalle mezze misure. Egli sa di poter contare sulla vostra generosità e coerenza: per questo si attende molto da voi. SeguiteLo fedelmente e, per poterLo incontrare … cercate di conoscere la Chiesa, di capirla, di amarla, prestando attenzione alla voce dei suoi Pastori. Essa è composta di uomini, ma Cristo ne è il Capo ed il suo Spirito la guida saldamente. Della Chiesa voi siete il volto giovane: non fate perciò mancare il vostro contributo, perché il Vangelo che essa proclama possa propagarsi dappertutto. Siate apostoli dei vostri coetanei!”

http://www.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=212281

http://www.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=212263


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amore bene speranza

permalink | inviato da Vanna Lo Re il 15/6/2008 alle 14:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
Adoperarsi per costruire il bene di tutti e di ciascuno
post pubblicato in Lavoro (Dialettica tra diritto e vita), il 27 febbraio 2008

Se si mira alla sola massimizzazione del profitto si rende modesto il proprio lavoro.
Fare soldi non è un male in sé. Ma la massimizzazione del profitto non può bastare.

Si può essere ricchi da soli, ma per essere felici occorre essere almeno in due.
Si può essere ricchi tra poveri, ma non si può essere felici tra infelici.
Einstein diceva:“Non tutto ciò che conta può essere contato”.

Si può condividere.
Nel concetto di possibilità intravedo la combinazione di due elementi.

Per rendere qualcosa possibile è necessario agire sul lato degli incentivi, delle risorse o delle opportunità. Essi hanno certamente peso; tuttavia, in molte circostanze, ciò che è possibile non diventa realtà perché manca la speranza.

La speranza non è utopia. E' quella virtù che ci consente di trasformare in qualcosa di concreto ciò che è possibile, che è vero o che esiste allo stato potenziale.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. speranza condivisione

permalink | inviato da Vanna Lo Re il 27/2/2008 alle 19:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Citazione sulla citazione
post pubblicato in Diario, il 23 febbraio 2008

  Puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce,
   difficoltà a sufficienza da renderti forte,
  dolore abbastanza da renderti umano,
  speranza sufficiente a renderti felice.
Le più felici delle persone, non necessariamente hanno
il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio
da ogni cosa che capita sul loro cammino.

Paulo Coelho 

Sono un giornalista che ricorre, con una certa frequenza, alle citazioni: perché ho memoria e perché ho bisogno di appoggi: c'è qualcuno al mondo che la pensava, o la pensa, come me. 
Enzo Biagi 


Sfoglia settembre        maggio