Blog: http://Liberidivolare.ilcannocchiale.it

Buon Natale! Egli nascendo in mezzo alla povertà a Betlemme (casa del Pane) vuole diventare compagno di strada di ciascuno, possa ogni uomo incontrare Dio :) !

Il Signore è venuto, viene nell'oggi e certamente verrà nella Gloria. Il Verbo che si "fece carne" (Gv 1,14), è il medesimo che sta "in principio" (Gv 1,1). Il Prologo giovanneo ci pone di fronte al fatto che il Logos è realmente da sempre, e da sempre Egli stesso è Dio. (da Verbum Domini, Benedetto XVI) Come augurare buon Natale??? La Parola ha piantato la sua tenda in mezzo agli uomini, dentro la vita della gente, forte, debole, povera, ricca, straniera e non, per amore. L'Eucarestia è allora lo spazio privilegiato che ci permette di scoprire e confidare sulla Grazia Divina.Dio e ogni persona possano incontrarsi nello spezzare insieme il pane dell'amicizia.

Le parole del nostro amatissimo papa Benedetto XVI sono le parole augurali più belle che potessero giungermi, chiare semplici e soprattutto mi parlano di Dio, Lui il protagonista, il festeggiato. Possa la nostra vita rinnovarsi sempre più per essere con Dio; certamente Maria  lo è stata, lo è e lo fu in maniera specialissima, la sua protezione accompagni noi tutti, le nostre vite. Grazie e augurissimissimi  a tutti, ad ognuno di voi, di noi:) ! Buon Natale umile e lieto nella luce e nella pace del Signore ! Buone festività e sereno anno.

Pubblicato il 23/12/2010 alle 10.2 nella rubrica La Fede.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web